Attivisti “insanguinati” a Pamplona

La nostra Investigazione
luglio 16, 2017
Petizione : Non Vogliamo un’altra DANIZA
luglio 25, 2017

Attivisti “insanguinati” a Pamplona

Gli attivisti del PETA hanno riempito il cielo di ‘sangue’ per protestare contro la tortura dei tori a Pamplona.

 

Circa 100 attivisti si sono riuniti nel centro di Pamplona, ​​in Spagna, prima dell’annuale corsa dei tori.

Il loro messaggio era chiaro. Gli attivisti hanno sbattuto i puntelli banderillici pieni di vernice rossa in polvere sopra le loro teste, riempiendo il cielo con una nuvola di "sangue". 
Mentre il "sangue" cadeva a terra, tenevano cartelli in inglese e spagnolo con un promemoria per i festeggiatori: "I tori moriranno una morte sanguinante a Pamplona". 

                  

Attivisti provenienti da tutto il mondo, tra cui Australia, Irlanda, Regno Unito e Stati Uniti, hanno viaggiato per partecipare alla protesta organizzata da PETA e AnimaNaturalis ogni anno.
Sono stati uniti da decine di attivisti spagnoli, che rappresentano la grande maggioranza delle persone del paese che non sostengono la corrida.


fonte: peta.org.uk